…per quanto riguarda gli stand espositivi di Lucca Comics & Games. Avevamo già riferito delle discussioni in corso tra Comune di Lucca (responsabile di un maldestro tentativo di ‘riparazione’ della pavimentazione a base di bitume) e la Sovrintendenza in merito all’uso della bellissima piazza San Michele (nella foto) per mercati e fiere, compresa ovviamente Lucca Comics & Games. Sembrava che il padigione San Michele di Lucca Comics non dovesse esserci, con tutto quello che ne sarebbe conseguito, ma La Nazione e Lo Schermo scrivono entrambi che un accordo è stato trovato e che quindi il padiglione si farà. Tuttavia, Lo Schermo cita anche un comunicato stampa del Comune di Lucca (e non dalla Lucca Comics & Games srl) dove si scrive che ci sarà “una riduzione significativa degli stand che ospitano la manifestazione” interrogandosi sul dove e come saranno spostati gli stand vittime di questa “significativa riduzione”. Polemiche tra organizzatori e standisti in vista? Segnaliamo intanto che la parte musicale ha acquisito la dignità di parte vera e propria accanto a Games, Comics e Junior e che, probabilmente a causa dei problemi legati alla ‘gestione’ della piazza San Michele, nel sito ufficiale della manifestazione non sono ancora presenti mappe.