Icv2.com scrive che la Games Workshop ha in fase di lancio due nuove iniziative destinate a conquistare nuovi clienti per Warhammer 40.000, il gioco di miniature science fantasy che rappresenta il suo prodotto di punta a livello mondiale (ma non in Italia dove Warhammer Fantasy è tuttora il più popolare). La prima è la decisione di portare nel mercato globale l’iniziativa Space Marine Heroes, lanciata nel 2017 solo in Giappone e che presenta elementi di collezionabilità casuale che nel gigante asiatico sono molto popolari.  Ogni confezione contiene uno Space Marine, il guerriero futuristico frutto dell’ingegneria genetica, con un assortimento di accessori. Il secondo progetto è Warhammer 40.000 Conquest, una collana di fascicoli analoga a Il Signore degli Anelli – Gioco di Battaglie (uscita anche in Italia nelle edicole per De Agostini), contenente miniature, elementi di diorama, colori e pennelli oltre inevitabilmente a un fascicolo accompagnatorio dedicato a “storie, battaglie ed eroi del XL Millennio”. Questo progetto uscirà nel Regno Unito per i tipi di Hachette, multinazionale francese dell’editoria che ha anche una filiale italiana, quindi questa collana potrebbe anche apparire da noi.