Lucca Comics & Games offre la possibilità di entrare a fare parte del personale temporaneo della manifestazione e ha pubblicato sul proprio sito una nota in cui ricorda di consegnare il proprio curriculum vitae entro e non oltre il 2 ottobre. In passato la manifestazione sembra essersi sempre valsa di studenti lucchesi (che narra la leggenda un anno addirittura ottennero crediti formativi in cambio del lavoro in fiera) ma quest’anno sembra che la rete si si allargata anche a chi magari proviene da più lontano. Se desiderate lavorare alla manifestazione di giochi, fumetti e non solo prima in Italia e fra le prime in Europa, ecco l’opportunità da cogliere molto velocemente. Chissà se la filosofia del ‘bando aperto’ si estenderà anche a livelli superiori rispetto al semplice personale di sostegno…