a1Dopo la pubblicazione della notizia (vedi Lupo Solitario 1 Versione Cartonata Estesa in arrivo a Lucca Games) siamo riusciti a entrare in contatto, grazie al profilo Facebook, di Joe Dever, con Mauro Corradini (direttore di Vincent Books) che ha cortesemente accettato di rispondere ad alcune domande su questo progetto editoriale.

Per quale motivo Vincent Books ha deciso di acquisire i diritti di Lupo Solitario?

Lupo Solitario è una vera e propria icona per i lettori di un’intera generazione. Per questo, quando si è presentata l’occasione, non ci abbiamo pensato due volte. Era giunto il momento di presentare un’edizione definitiva, curata in ogni dettaglio e che rispettasse le attese degli appassionati. L’edizione Vincent Books conta una nuova traduzione, una nuova copertina realizzata per l’occasione dallo storico copertinista Alberto Dal Lago, una mappa esclusiva (a colori, nell’interno sovraccoperta) di Sommerlund preparata dal maestro Francesco Mattioli. Il formato, inoltre, è davvero deluxe: più grande, cartonato e con carta di alta qualità. A un prezzo decisamente concorrenziale.

La collana avrà distribuzione anche nei negozi specializzati e nelle fumetterie o sarà solo reperibile in libreria?

Vincent Books è distribuito in esclusiva da Messaggerie Libri, leader del settore. Per questo l’intero catalogo è disponibile presso le librerie e fumetterie di tutta Italia.

Cosa intendete quando parlate di una traduzione di qualità superiore? Avete affidato la traduzione a un conoscitore della collana originale?

La traduzione è stata affidata ad Alessandro Stanchi (che è inoltre il curatore della collana), uno dei massimi conoscitori dell’universo di Lupo Solitario, il quale ha operato di concerto con l’editore e con l’autore su tutte le scelte innovative che caratterizzano questa edizione, in primis il mantenimento del nome originale “Kai” anziché “Ramas”, caratteristico del precedente editore. La nuova traduzione è particolarmente fedele al testo originale di Joe Dever e si allinea a quella delle altre lingue, in vista del rilancio mondiale del marchio “Lone Wolf”.

Pensate di avere qualche tipo di interazione con le community di appassionati di librogame dove Lupo Solitario è una bandiera, ad esempio Librogame’s Land?

Certamente. Già in fase di supervisione, il lavoro di Alberto Orsini, Raffaele Aquilone, Francesco Di Lazzaro ed Enrico Zappia è stato fondamentale. Per questo, Vincent Books farà grande affidamento su LGL per tutte le future uscite, ci teniamo molto a continuare tale collaborazione e, se possibile, incrementarla aprendoci alle altre comunità, che sono la linfa vitale di questo storico genere d’intrattenimento.

 Dopo l’uscita del volume 1 a Lucca Games per quando possiamo aspettarci il secondo?

A Lucca Comics & Games 2013 avremo l’anteprima del primo volume, che uscirà ufficialmente in libreria a Natale 2013. Dunque, il secondo, “Traversata infernale”, sarà sugli scaffali ad Aprile 2014.

Come mai avete mantenuto il logo inglese anziché tradurlo in italiano?

Il logo che campeggia sull’edizione deluxe Vincent Books è una scelta coraggiosa di rottura con il passato operata in accordo con l’autore, ed è inoltre un preciso allineamento con le imminenti proposte videoludiche (il videogame di Forge Reply si chiama proprio “Lone Wolf”). “Lupo solitario” è tuttavia riportato come sottotitolo e nell’intero testo del volume.

Se Lupo Solitario avrà successo pensate di tradurre qualche altro librogame?

Ci sono certamente diversi progetti che ci piacerebbe riscoprire, ma per ora è prematuro sbilanciarsi. Avremo modo di risentirci presto!