Giochi Uniti e MM25 hanno emesso nella giornata di ieri un criptico e brevissimo annuncio in cui si segnala che l’azienda napoletana (che controlla marchi come Stratelibri, Venice Connection e il negozio/distributore I Giochi dei Grandi) “si unisce al progetto Games Academy”. Games Academy è insieme a Manicomix (legato al mondo del fumetto) il marchio della catena di negozi in franchising creata appunto da MM25 e che conta numerosi punti vendita in tutta Italia (la sola altra catena paragonabile in parte è quella dei negozi Games Workshop). L’esatto contenuto di questo ingresso non è stato divulgato (per ora), ma dal momento che pare assai improbabile che Giochi Uniti sia stata acquisita da MM25 (data la forza economica del proprietario di Giochi Uniti) probabilmente si tratta dell’acquisizione di una quota Games Academy di qualche genere.