In tempo per questo Natale la Game Salute distribuirà nei negozi una nuova edizione del gioco The Princess Bride: I Hate to Kill You, tratto dallo splendido film fantastico dello stesso nome (uscito in Italia come la Storia Fantastica nel 1988).

I giocatori potranno impersonare a scelta il Perfido Pirata Rogers alias Wesley, Inigo Montoya, Conte Rugen o il Principe Humperdinck impegnati in un duello uno contro uno con spada e all’ultimo sangue.

A definire affondi e parate è il lancio di dadi, il cui risultato è supportato dall’utilizzo di carte con modificatori. Le carte non si combinano indiscriminatamente con tutti i dadi, il che richiede il ricorso a un po’ di tattica e la capacità di bluffare. La grafica sarà semplice, ma le immagini saranno tratte dal noto film, il che sarà piacevole per i fan. L’intento è di dare ai giocatori partite molto rapide (non più di dieci minuti) e divertenti, invogliando a non fermarsi a un singolo duello.

Inizialmente il gioco ha visto la luce nel 2015 grazie a un progetto su Kickstarter che aveva raggiunto il suo modesto obiettivo, senza, però, toccare un’altissima vetta di raccolta fondi (si era fermato sotto i 7mila dollari). A distanza di quattro anni, però, la domanda per questo gioco non deve essersi interrotta, al punto che Game Salute ha deciso per una seconda edizione rinnovano la scatola e un po’ la grafica, optando, però, sempre per una confezione piccola a un prezzo abbordabile (FM).