Lucca Crea, in associazione con la dVGiochi, si farò promotrice del contest che si terrà in occasione della fiera Eurochocolate, il più grande evento del settore dolciario/cioccolatiero che si tiene a Perugia dal 1994. Tema del concorso sarà “Choco di Parole” a unire l’intrattenimento ludico alla passione condivisa per il cioccolato.

E’ stato, quindi, diffuso a fine novembre il bando del concorso che fornisce indicazioni e tempistiche: tra quelle più importanti i limiti nel materiale (ad esempio, non più di 110 carte) e nel regolamento, nell’intenzione di promuovere giochi semplici e family friendly. E’ possibile, inoltre, fornire un prototipo in inglese, anziché in italiano.

Il vincitore verrà prodotto dalla casa editrice italiana, nota soprattutto per Bang!, la dVGiochi, ricevendo a titolo di riconoscimento dei diritti d’autore cento copie del gioco.

Ultima data disponibile per la presentazione del proprio progetto è il 28 febbraio 2020; da quella data in poi si avvierà l’iter che porterà alla scelta di un vincitore, annunciato e premiato in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino (e non in occasione di Lucca Comics and Games 2020): tenendosi tale evento a maggio, verrà fornito il tempo alla dvGiochi di preparare un’anteprima da presentare alla fiera di editoria ludica più importante al mondo, Essen Internationale Spieltage, e alla nostra Lucca Comics & Games.

Il premio è nato nel 2005: ha visto come primo vincitore Lucca Città di Alessandro Zucchini e ha all’attivo molti nomi divenuti poi noti al panorama dei giocatori italiani ed esteri quali Paolo Mori; inoltre, ha registrato con il tempo un crescente interesse da parte di designer stranieri che inviano numerosi i loro prototipi (FM).