Lucca Crea ha annunciato i giochi finalisti dell’edizione 2019/2020 del premio Gioco Inedito, una iniziativa di lunghissimo corso (avviata nel 1995) che quest’anno sfidava i partecipanti a creare un gioco a tema Leonardo Da Vinci di cui ricorrono i cinquecento anni dalla scomparsa. Hanno partecipato oltre quaranta autori e a essere selezionati sono stati: La Bottega di Leonardo, di Giuliano Polverari. Set collection in stile tedesco dal funzionamento fluido, che permette lo sviluppo di strategie sufficientemente differenziate, a dispetto della schematicità; Atelier da Vinci, di Rosaria Battiato e Massimo Borzì. Titolo che utilizza le aste come strumento secondario in un sistema di punteggio articolato e ben collegato all’ambientazione ‘pittorica’ scelta come riferimento leonardesco; Da Vinci’s Duel: Battle for the Mona Lisa, di Justin Schroeder. Sfida a 2 che incrocia meccaniche come aste e set collection con una sintesi molto efficace e ‘giapponese'”. Il premio ha anche assegnato un riconoscimento ex aequo per la migliore grafica: “Leonardeck, per le sue illustrazioni minimali, ma molto interessanti e originali; Card Opera, per la grafica molto ricca e professionale, anche se più classica”. Il premio per il vincitore è la pubblicazione con la dV Giochi, editore noto soprattutto per il gioco di carte western Bang!